Internazionali d’Italia Series

Con Frei, Indergand e Koller a Capoliveri è grande Svizzera anche al femminile

,
photo credits ©Michele Mondini


La Nazionale rossocrociata al femminile, guidata dal tecnico altoatesino Edmund Telser, si presenterà al via della seconda tappa di Internazionali d’Italia Series, in programma sabato 8 aprile all’Isola d’Elba, con alcuni nomi di spicco che vanno ad aggiungersi ai connazionali già annunciati: Nino Schurter e Andri Frischknecht


Internazionali d’Italia SeriesLa Svizzera vuol fare le cose in grande a Capoliveri Legend XCO. Ai già annunciati Nino Schurter e Andri Frischknecht, di rientro dalla Cape Epic chiusa in terza posizione, la squadra Nazionale elvetica al femminile va ad aggiungersi al contingente rossocrociato al via della seconda tappa di Internazionali d’Italia Series.

Sabato 8 aprile, 13 atlete tra Elite, U23 e Juniores prenderanno parte all’evento UCI HC di Capoliveri, che sarà preceduto da un training camp che le atlete elvetiche dovranno affrontare, agli ordini del CT Edmund Telser, a partire da sabato 1° aprile nella zona della Costa dei Gabbiani. Il ritiro elbano della Nazionale femminile elvetica è il risultato di una collaborazione proficua tra Swiss Cycling e la Gestione Associata Turismo dell’Isola d’Elba. 
 
All’Elba non mancheranno i nomi di spicco del movimento più vincente dell’ultimo decennio, a partire da Sina Frei e Linda Indergand che hanno già assaporato il gusto della vittoria a Internazionali d’Italia Series, grazie alle affermazioni rispettivamente di Nalles (2018 e 2019) e Montichiari (2017). Con loro ci sarà anche Nicole Koller che ha inaugurato il suo 2023 con numerosi piazzamenti sul podio e punta a conquistare proprio a Capoliveri un altro risultato di prestigio.
 
“Siamo venuti anche lo scorso anno all’Isola d’Elba e abbiamo trovato le condizioni ideali per allenarci e correre in Mountain Bike. - ha detto il CT Telser. – In questo periodo, l’Isola d’Elba offre un clima ideale per gli allenamenti rispetto alla Svizzera, percorsi eccezionali, oltre a un evento di rango Hors Catégorie che ci consente di verificare immediatamente le risultanze del lavoro svolto. Sina Frei sta abbastanza bene, ma lo stesso si può dire anche di Linda Indergand e Nicole Koller. Le ho viste in buone condizioni nell’ultima gara disputata in Svizzera, nonostante Sina e Nicole abbiano avuto dei problemi tecnici durante la gara”.

Partiranno più indietro nel pronostico della gara Donne Open Steffi Häberlin e Tina Zuger, oltre alle più giovani Gina Caluori e Lea Huber, quest’ultima vice Campionessa del Mondo Junior nel 2022 a Les Gets.
 
Sono invece sei le atlete iscritte alla gara Juniores, in rappresentanza del meglio del movimento giovanile rossocrociato, a partire da Anina Hutter, atleta già in grande spolvero nel 2022 e punto di riferimento per la categoria nel 2023. Completano la line-up della selezione elvetica Sirin Städler, Lara Liehner, Jana Glaus, Muriel Furrer e Chiara Soler.  
 
“Capoliveri rappresenta una grande occasione anche per le nostre giovani – ha proseguito Telser. - Lea Huber è stata grande protagonista tra le Junior lo scorso anno e in questo momento sta investendo molto tempo sullo studio. Inoltre, per lei c’è il fattore salto di categoria. Discorso diverso per Anina Hutter che ha già vinto quest’anno e ci aspettiamo possa continuare su questi livelli nel prosieguo della stagione”. 
 
IL PROGRAMMA DI CAPOLIVERI LEGEND XCO
 
Sabato 8 Aprile 2023 
09:00 – Gara UCI JR Series Uomini
11:00 – Gara Donne Open e JR
14:00 – Gara Uomini Open (Elite e U23)
 
Domenica 9 Aprile 2023
08:30 - U17 allievi M primo anno
09:30 - U17 allievi M secondo anno
10:30 - U17 allieve F secondo anno
10:31 - U17 allieve F primo anno
10:32 - U15 esordienti F secondo anno
10:33 - U15 esordienti F primo anno
11:30 - U15 esordienti M primo anno
12:20 - U15 esordienti M secondo anno
15:00 - Mini PG (anni 5 e 6) – Promozione Giovanile (PG) – G1 – G2 – G3 – G4 – G5 – G6 – ID – non tesserati (fino a 14 anni)
§    17:30 - Premiazione finale
Con Frei, Indergand e Koller a Capoliveri è grande Svizzera anche al femminile
photo credits Michele Mondini
5610 visualizzazioni


Ultimi Aggiornamenti

Adamo fa festa nel ritrovato XCO Città di Modica-Cyclò
La classica manifestazione ragusana, normalmente teatro dell’inizio della stagione per gli appassionati siculi, ha dovuto emigrare nel tempo, per non perdere un’edizione che avrebbe rappresentato un inopinato stop per la sua storia.
Il Re del Pollino è Tony Vigoroso
E' stata una edizione esaltante dal punto di vista dei partecipanti - oltre 400 da tutta Italia - e per la gara che ha regalato, in questa decima edizione della Marathon degi Aragonesi, un combattuto testa a testa, risolto solo grazie al single track che ha determinato la vittoria di Antonio Virogoso.
Il TPN ingrana la sesta
Questa domenica riparte il Trofeo dei Parchi Naturali. La challenge andrà in scena nel parco nazionale più grande d'Italia: il Pollino. Parco del Pollino, che sarà protagonista sia questo weekend che l'ultimo del mese, quello del 29 e 30 giugno.
Cresce l'attesa per gli Stati Generali della Ciclovia dei Parchi
Due momenti di confronto e approfondimento sul mercato turistico per costruire un piano d'azione e irrobustire le buone pratiche con stakeholders e operatori del settore. Sono questi il cuore pulsante e strategico dell'edizione 2024 del Pollino Bike Festival, in programma da domani 14 giugno fino a domenica 16 a Catasta.
La Ciclovia dei Parchi in Calabria entra in EuroVelo 7
I 545 km della Ciclovia dei Parchi in Calabria sono entrati a fare parte di EuroVelo 7, ovvero la Ciclovia del Sole (Sun Route) che collega Capo Nord a Malta con un itinerario di 7.650 km attraverso 9 paesi europei, di cui 2000 km si trovano in territorio italiano, da San Candido in Alto Adige alla Sicilia. L’iniziativa parte da FIAB-Federazione Italiana Ambiente e Bicicletta, Coordinatore Nazionale EuroVelo in Italia dal 2011, che - in accordo con la Regione Calabria - ne aveva proposto la candidatura.
Tre percorsi per innamorarsi del Pollino
Si daranno battaglie a suon di pedalate i 450 bikers in arrivo sul Pollino per la decima edizione della Marathon degli Aragonesi, la gara in Mountain bike inserita nel calendario ufficiale del Trofeo dei parchi naturali, organizzata dall’Asd Ciclistica Castrovillari


Altre Notizie »