Coppa del Mondo di Mountain Bike

15 gare in 4 giorni: in Val di Sole sale l’attesa per la nuova Coppa del Mondo

,
photo credits ©Daniele Molineris


Con l’introduzione degli Short Track riservati alle categorie U23, novità della gestione Eso Sport – Warner Bros Discovery, la tappa di Coppa del Mondo in Val di Sole (29 giugno – 2 luglio) acquista una giornata di gara. Nessuna variazione di programma nel weekend: sabato sarà il giorno della Black Snake, domenica chiusura affidata al Cross Country


Si avvicina ogni giorno l’appuntamento con la Coppa del Mondo di Mountain Bike in Val di Sole, la prima nel nuovo circuito UCI Mountain Bike World Series introdotto da ESO Sport – Warner Bros Discovery.

Da giovedì 29 giugno a domenica 2 luglio, i campioni delle ruote grasse torneranno a competere in uno dei territori d’elezione della Mountain Bike, la Val di Sole, unica UCI Bike Region in Italia. Quattro giornate ad alta intensità e quindici sfide da non perdere sono in programma a Daolasa di Commezzadura. 

Con l’introduzione degli Short Track riservati alle categorie U23, la tappa di Coppa del Mondo in Val di Sole ha infatti acquistato una giornata in più di competizioni. Un weekend lungo e adrenalinico che contribuirà a scrivere pagine importanti della nuova Coppa del Mondo.

Dopo gli allenamenti degli specialisti del Downhill sulla pista Black Snake di mercoledì 28 giugno, il programma della Coppa del Mondo in Val di Sole prenderà il via nella giornata di giovedì 29 giugno con le qualificazioni del Downhill Juniores, dalle 14.15 alle 15.30, seguite dalle due gare di Short Track riservate agli U23. Le donne scenderanno in pista alle 17.30, gli uomini alle 18.15. In serata tornerà invece d’attualità il grande Four-Cross, con le qualificazioni del 4X Pro Tour a partire dalle 21.00.

Nel primo pomeriggio di venerdì 30 giugno, la Black Snake diventerà protagonista con le due gare del Downhill Juniores (donne alle 13.15 e uomini alle 14.00) e le qualificazioni delle competizioni Elite, a partire dalle 15.30. Neppure il tempo di rifiatare e a Daolasa di Commezzadura sarà ancora tempo di Short Track, stavolta riservati alle categorie Elite: le donne scenderanno in pista alle 17.45 seguite dagli uomini alle 18.30, alla ricerca di punti pesanti e delle migliori posizioni per la griglia di partenza del Cross Country di domenica. Non è finita: la giornata a Daolasa si chiuderà alle 21.00, quando i funamboli del 4X Pro Tour si cimenteranno nelle consuete evoluzioni sotto la luce dei riflettori.

La giornata di sabato 1° luglio è quella dei grandi verdetti della Black Snake, autentico tempio del Downhill mondiale. Dopo le semifinali della mattinata, donne e uomini élite scenderanno in pista rispettivamente alle 13.00 e alle 14.00 per prendere parte a una gara che vale una carriera. Spazio al divertimento dei bambini nel pomeriggio: per il secondo anno consecutivo, alle 17.00 è in programma la Mini World Cup di Cross Country.

Come da tradizione, sarà il Cross Country a chiudere il programma della Coppa del Mondo in Val di Sole, domenica 2 luglio. Il programma prevede la gara Donne U23 alle 08:30, seguita da Uomini U23 alle 10.30, Donne Elite alle 13.00 e Uomini Elite alle 15.30. 

Prima e dopo le gare, saranno numerosi i momenti all’insegna della musica e del divertimento grazie alle iniziative collaterali in programma. Venerdì 30 giugno, dopo la gara di Four-cross si esibiranno gli One Horse, evento seguito da Val di Sole Bikeland Party. Sabato 1 luglio, il programma degli eventi collaterali si aprirà invece alle 18.00 con il Bikeflip Show seguito dalle 21.30 dal RockaBike Fest e alle 24.00 dall’esibizione di Kate Klein. 

Non mancheranno inoltre in Val di Sole, l’ospitalità, le meraviglie naturalistiche e le eccellenze enogastronomiche che questo angolo di Trentino è capace di offrire in ogni stagione.
 
15 gare in 4 giorni: in Val di Sole sale l’attesa per la nuova Coppa del Mondo
photo credits Daniele Molineris
4674 visualizzazioni


Ultimi Aggiornamenti

Adamo fa festa nel ritrovato XCO Città di Modica-Cyclò
La classica manifestazione ragusana, normalmente teatro dell’inizio della stagione per gli appassionati siculi, ha dovuto emigrare nel tempo, per non perdere un’edizione che avrebbe rappresentato un inopinato stop per la sua storia.
Il Re del Pollino è Tony Vigoroso
E' stata una edizione esaltante dal punto di vista dei partecipanti - oltre 400 da tutta Italia - e per la gara che ha regalato, in questa decima edizione della Marathon degi Aragonesi, un combattuto testa a testa, risolto solo grazie al single track che ha determinato la vittoria di Antonio Virogoso.
Il TPN ingrana la sesta
Questa domenica riparte il Trofeo dei Parchi Naturali. La challenge andrà in scena nel parco nazionale più grande d'Italia: il Pollino. Parco del Pollino, che sarà protagonista sia questo weekend che l'ultimo del mese, quello del 29 e 30 giugno.
Cresce l'attesa per gli Stati Generali della Ciclovia dei Parchi
Due momenti di confronto e approfondimento sul mercato turistico per costruire un piano d'azione e irrobustire le buone pratiche con stakeholders e operatori del settore. Sono questi il cuore pulsante e strategico dell'edizione 2024 del Pollino Bike Festival, in programma da domani 14 giugno fino a domenica 16 a Catasta.
La Ciclovia dei Parchi in Calabria entra in EuroVelo 7
I 545 km della Ciclovia dei Parchi in Calabria sono entrati a fare parte di EuroVelo 7, ovvero la Ciclovia del Sole (Sun Route) che collega Capo Nord a Malta con un itinerario di 7.650 km attraverso 9 paesi europei, di cui 2000 km si trovano in territorio italiano, da San Candido in Alto Adige alla Sicilia. L’iniziativa parte da FIAB-Federazione Italiana Ambiente e Bicicletta, Coordinatore Nazionale EuroVelo in Italia dal 2011, che - in accordo con la Regione Calabria - ne aveva proposto la candidatura.
Tre percorsi per innamorarsi del Pollino
Si daranno battaglie a suon di pedalate i 450 bikers in arrivo sul Pollino per la decima edizione della Marathon degli Aragonesi, la gara in Mountain bike inserita nel calendario ufficiale del Trofeo dei parchi naturali, organizzata dall’Asd Ciclistica Castrovillari


Altre Notizie »