X-Legend d’Italia

Castro Legend Cup 2023: un parterre da Coppa del Mondo

,
photo credits ©Antonio Caggiano - www.bikerounder.com



Fin dall'inizio della stagione il 15 ottobre è una data ben impressa nella mente dei biker.
Il 15 ottobre, la Castro Legend Cup, X-Legend d'Italia, chiuderà la stagione agonistica della grande mountain bike. Non bastasse, la finalissima tra i Trofei d'Italia, prova finale del Prestigio di MTB Magazine, quest'anno, per la prima volta, sarà una prova del calendario internazionale UCI.

A leggere la lista dei partenti la sensazione è quella di una prova di coppa del mondo o un campionato mondiale. Un parterre così importante raramente lo si è visto in Italia, se non sulle Dolomiti.
A conti fatti è più corta la lista di coloro che mancheranno di coloro che il 15 ottobre coloreranno le vie della splendida Castro e della costa adriatica salentina.
Nel 2022 sul podio assoluto maschile salivano Rabensteiner, Paez e Dorigoni mentre su quello femminile Sosna, De Lorenzo Poz, Parisi.

Tra meno di 30 giorni gli uomini e le donne che lotteranno per un gradino del podio saranno tantissimi, molto di più di quelli dello scorso anno. Tra gli uomini ci proveranno Seewald, Stutzmann, Mantecon, Finger, Miltiadis... giusto per nominare i big stranieri che per la prima volta scopriranno da vicino lo spettacolo salentino. Tra le donne oltre a Sosna ci saranno anche Burato, Pellizzaro, Ilina.

Il 15 ottobre lo spettacolo sembra già essere assicurato e la lista dei partenti potrebbe farsi ancor più ricca.
Tanta anche l'attesa per i due atleti della nazionale iraniana: Sadabad e Hozouri. Nomi, nazioni, culture.

Il porto di Castro, lì dove approdò Enea in fuga da Troia, secoli e secoli più tardi sarà ancora crocevia di genti e culture: la capitale dell'accoglienza.
Vi aspettiamo numerosi per una bellissima giornata di sport.
Castro Legend Cup 2023
Castro Legend Cup 2023: un parterre da Coppa del Mondo
photo credits Antonio Caggiano - www.bikerounder.com
6205 visualizzazioni


Ultimi Aggiornamenti

A Colliano, le premiazioni finali del TPN
All’ultima tappa del TPN in Campania, prevista l’8 Settembre a Colliano (SA) con la Marathon dei Monti Eremita e Marzano, sono previste le premiazioni finali
I ragazzi della Borbonica Cup agli Europei Youth XCO di Huskvarna
Anche per l'edizione 2024 la Borbonica Cup parteciperà ai Campionati Europei Youth con ben 4 formazioni, di cui 2 dedicate agli esordienti e 2 dedicate agli allievi.
Sila Epic 2024, il video finale ufficiale
Video ufficiale della Sila Epic Mtb Marathon 2024
Uno spettacolo targato Sila EPIC
Una delle gare più dure d'Italia, un su e giù nel parco nazionale della Sila tra paesaggi incantati, calati nelle fiabe della Disney. In Sila ci sono i lupi, buoni ma assai riservati, e poi ci si sono anche i simpatici scottaioli, meno riservati, che si lanciano senza paura da un Gigante all'altro... tanto se il salto va male è la lunga coda a fargli da paracadute.
Walter Vaglio:storica conquista della maglia tricolore per un pugliese nella mountain bike XCO
Per la prima volta nella storia della mountain bike pugliese, un atleta ha avuto l’onore di salire fino al gradino più alto del podio del campionato italiano cross country che ha avuto luogo a Gorizia (parco Piuma) con 520 partenti da tutta Italia tra esordienti e allievi
Grandi risultati alla sesta prova di Brixia Adventure MTB Progetto 6
Le previsioni meteo avevano fatto preoccupare i candidati partecipanti a quella che è una delle tappe di circuito più attese ed apprezzate di stagione. Matteo Pedrazzani, in un video, aveva subito dichiarato che senza un bollettino di allerta da parte della Protezione Civile la gara si sarebbe svolta regolarmente, studiando eventualmente delle varianti per la messa in sicurezza.


Altre Notizie »