Team FAS Airport Services Guerciotti Premac

Campionato d'Europa: Sara Casasola terza tra le marziane

,


Tommaso Ferri vince al Trofeo Lombardia


Formidabile Sara Casasola! La friulana del team Fas Airport Services-Guerciotti-Premac oggi a Pont Chateau, nel nord della Francia, si è classificata terza al Campionato d’Europa elite di ciclocross.

La squadra del presidente Paolo Guerciotti è nata negli Anni Sessanta e in bacheca vanta 10 Campionati del Mondo vinti, oltre a successi in Superprestige e altre challenge prestigiose. 
La maglia del Campionato d’Europa non c’è ancora nella sede di via Petrocchi a Milano, anche perché è un titolo di recente istituzione.
Sara Casasola si è avvicinata molto alla prima posizione.

La friulana nata il 29 novembre 1999 oggi è partita tra le prime 8 e giro dopo giro ha sempre rimontato.
Sara è stata in grado di distanziare crossiste olandesi dello spessore di Worst, Van Alphen, Bentveld e Van Der Heijden andando a insidiare anche la seconda posizione della fuoriclasse pluri-Campionesa del Mondo Ceylin Del Carmen Alvarado.
Esattamente come nel 2022,  il titolo d’Europa elite 2023 se l’ è aggiudicato l’olandese Fem Van Empel con 1’35” sulla Alvarado e Sara Casasola ha tagliato il traguardo a 1’56”, quarta a 2’39” Inge Van Der Heijden, quinta Aniek Van Alphen.

Nelle prime 5 posizioni ci sono 4 olandesi e la friulana della Fas Airport Services Guerciotti Premac.
Il terzo posto di Sara in mezzo alle marziane olandesi è spettacolare. “Saretta” Casasola è stata più brava di atlete del Belgio, Inghilterra, Francia, Svizzera che da sempre nella specialità hanno notevole voce in capitolo. 

Era dall’Europeo 2017 di ciclocross che l’Italia non riusciva ad arrivare sul podio con le ragazze elite. Allora ci riuscì Alice Arzuffi. Il terzo posto di Sara è anche il miglior risultato per l’Italia ai Campionati d’Europa di Pont Chateau 2023. Da sempre il team Fas Airport Services – Guerciotti-Premac rappresenta un serbatoio importante per l’ Italia e altre Nazionali. 

MARCARIA, TROFEO LOMBARDIA – La squadra Fas Airport Services – Guerciotti –Premac oggi ha vinto in Italia.
L’under 23 Tommaso Ferri ha infatti trionfato a Ospitaletto di Marcaria, nella pianura mantovana, nella prova valida per il Trofeo Lombardia.
All’ evento denominato Trofeo Comuni di Castellucchio e Marcaria il toscano della Fas Airport Services – Guerciotti – Premac ha dominato la gara open.
Tommaso, 19 anni, ha corso in testa dall’inizio alla finale la gara organizzata dall’ex crossista Fausto Armanini, presidente del Comitato Provinciale di Mantova.
Al termine del primo giro Tommaso Ferri è transitato al comando tallonato da Alan Zanolini, con Fabio Zampese e Elia Mares più staccati. Durante il secondo giro Ferri ha distanziato
Zanolini. Per lunghi tratti della corsa Ferri ha mantenuto circa 20” di vantaggio su Zanolini.
A due giri dalla conclusione Zanolini ha avuto un’impennata d’orgoglio.
Tuttavia Ferri ha accelerato ancora vincendo in scioltezza. Zanolini ha salvato la seconda posizione, terzo si è classificato Zampese, quarto Mares.    
 
Campionato d'Europa: Sara Casasola terza tra le marziane
2069 visualizzazioni


Ultimi Aggiornamenti

L'undicesima Marathon del Salento si decide in volata
Domenica a Torre San Giovanni, a due passi da Leuca Finibus Terrae, è andata in scena la festa salentina. Una festa a 360 gradi con musica, balli e persino i supereroi. Nulla lasciato al caso. MTB Casarano e Terrarussa, i team organizzatori dell'evento più partecipato del centro-sud Italia, amano stupire e anche questa volta ci sono riusciti. Il favore di atleti e accompagnatori è stato ancora una volta conquistato in pieno.
Stagione cross country, ecco tutti i titoli regionali 2024
Fervono i preparativi per la gara di domenica 21 Aprile a Montena di Giovi dove la società Bike & Sport è già all’opera per la prima prova di cross country, che segue a ruota la Over The Top che con successo lo scorso 7 aprile ha tenuto a battesimo le gare Point to Point / Marathon
Archiviata alla grande la tappa di Roccasale
Domenica 14 aprile, a Roccacasale il grande evento nazionale del 4° Memorial Teodora e Ludovico, seconda tappa del Grand Prix Centro Italia MTB Giovanile
Anche a Sinalunga Valdrighi non ha rivali
La stagione di Stefano Valdrighi sta raggiungendo connotati eccezionali. Dopo Orvieto, Monteriggioni, Argentario e Syrah, il portacolori del Bottecchia Factory team porta a casa anche l’edizione del trentennale della Sinalunga Bike, continuando la sua straordinaria collezione di successi nel 2024
Un campionato italiano Made in Sud
La data del 2 giugno è da tempo ben fissa nella mente dei bikers. Sono cinquantaquattro i giorni di allenamento a disposizione degli atleti che ambiscono ad indossare le prestigiose maglie di campione italiano mtb marathon.


Altre Notizie »