#mediterraneocross

Mediterraneo Cross: un certificato di qualità

,
photo credits ©Antonio Caggiano - www.bikerounder.com



La grinta di Martina Gugliese, il sorriso di Oscar Carrer, l'eleganza di Noemi Fracchiolla, la classe di Marco Sicuro. Si, ne abbiamo visto delle belle! A Corato, solo la pioggia si è fatta attendere, lo spettacolo, invece, non è mancato. Veloce, tecnico e assai divertente, il percorso tracciato da Maurizio Carrer, uno di quelli cresciuti a pane e ciclocross, ha conquistato, in toto, il consenso dei crossisti... e non poteva essere altrimenti.
La terza tappa del Mediterraneo Cross ha regalato grosse emozioni. Dalla prima all'ultima batteria ci siamo, e si sono (gli atleti), divertiti un casino. L'ennesima dimostrazione, e non ce ne vogliamo le altre discipline a due ruote, che il ciclocross ha qualche marcia in più...

Chi padroneggia una bici da cross non avrà problemi a padroggiare le altre, che siano bici da corsa, che siano mountain bike.

Se il ciclocross fosse una materia scolastica sarebbe italiano e matematica assieme.
La giovane Martina Gugliese è in testa alla sua gara quando un salto di catena gli fa perdere i secondi di vantaggio sulla collega Alessia Russo.
Termina seconda, perdendo la prima posizione in volata, ma la grinta nei suoi occhi, che diventerà un sorriso sul podio, la farà diventare ancor più forte. Oscar Carrer, figlio d'arte, si diverte sulla pista di casa, pennella ognuna delle infinite curve e conquista il traguardo alzando, anzichè le braccia, la bici al cielo.
Poco più tardi saranno il papà, Maurizio, e il fratello, Vittorio, ad alzare le braccia al cielo.

L'esordiente Marco Sicuro pedala rilassato dando quasi la sensazione di non far fatica. Bello a vedersi.
Bella e vincente è anche la pedalata di Noemi Fracchiolla, pulita e impeccabile.
Chiara Radesca e Dalila Langone, tra le junior, lottano tra loro per tutta la durata della gara.
L'una pare essere l'ombra dell'altra. La loro sfida ci farà divertire fino all'ultima tappa.

Francesco Dell'Olio, tra gli allievi primo anno, conquista la volata su Walter Vaglio. Altri due che ci faranno divertire.
Appena venti sono invece i secondi che dividono il primo, Mirco Sasso,  dal quarto allievo di secondo anno.
Una categoria che sarà apertissima fino all'ultima tappa.

Cinque le batterie, tante le sfide, tantissimo il divertimento.

Gli altri applausi sono per Silvia Leonetti, Sara Di Meo, Ilenia Fulgido, Simone Massaro, Donato Capitaneo, Angelo Prospato, Luigino D'Ambrosio, Giuseppe Cinalli, Ilaria Guida, Veronica Improta, Eleonora Valluzzi, Leonardo Santeramo, Giuseppe Spiriticchio, Giuseppe Della Rocca, Maurizio Di Taranto e Giuseppe Belgiovine.

Il prossimo appuntamento del Mediterraneo Cross è il 26 Novembre, a Barletta.

Quattordici giorni di tempo per mettere un pò di grasso (magari Svitol, per ringraziare uno degli sponsor) agli ingranaggi, la stagione del ciclocross entra sempre di più nel vivo.

Testo e Foto by Antonio Caggiano - www.bikerounder.com
 

G6    25 classificati

1 CARRER OSCAR G6M ASD FUSION BIKE
2 LOSACCO DANIELE G6M KALOS SCUOLA CICL. STRADA FUORISTR.
3 GRINI LEONARDO G6M BICI ADVENTURE TEAM ASD
4 SCHETTINI LUCIANO G6M ASD 1 D +
5 COLIZZI SAMUEL G6M TEAM GO FAST PUGLIA
6 GIAMPIETRO MICHELE G6M ASD TEAM BYKERS VIGGIANO
7 CARLOMAGNO NICOLÒ G6M ASD TEAM BYKERS VIGGIANO
8 LOSCIALE GABRIELE G6M POL.VA DILETT. GAETANO CAVALLARO
9 CIANNI PASQUALE G6M A.S.D. BELVEDERE-CICLONE
10 MANICONE GIUSEPPE G6M A.S.D. CICLO TEAM MATERA SASSI

vai ai risultati

Esordienti    31 classificati

1 SICURO MARCO ES SCUOLA CICL.TUGLIESE V. NIBALI
2 LA NOTTE GABRIELE ES ASD LUDOBIKE SCUOLA DI CICLISMO
3 ALTAMURA LUIGI ES ASD FUSION BIKE
4 MASTROMATTEO IVAN ES ASD FUSION BIKE
5 DE MICHELI PIETRO ES MAGLIE BIKE ASD
6 SORVILLO SAMUELE ES ASD AMICISUPERSKI
7 SANTANIELLO CHRISTIAN ES FEDERAL TEAM BIKE
8 CIARCELLUTI FEDERICO ES A.S.D. PEDALE TEATE
9 MARIANO ENRICO ES SCUOLA CICL.TUGLIESE V. NIBALI
10 MASSUCCI FEDERICO ES ASD PEDALE SULMONESE

vai ai risultati

Allievi    38 classificati

1 SASSO MIRCO AL2 ASD FUSION BIKE
2 FORNELLI GIUSEPPE AL2 ASD FUSION BIKE
3 CARNEVALI FRANCESCO AL2 CYCLING CAFE RACING TEAM
4 SACCOTELLI MICHELE AL2 ANDRIA BIKE ASD
5 DIOMEDE IVAN AL2 ASD FUSION BIKE
6 DELL OLIO FRANCESCO AL1 ASD FUSION BIKE
7 VAGLIO WALTER AL1 SCUOLA CICL.TUGLIESE V. NIBALI
8 MATRONE GENNARO AL2 TEAM CESARO ASD
9 MANGINO DOMENICO AL2 ASD TEAM BYKERS VIGGIANO
10 LAMESTA ALESSANDRO AL1 ANDRIA BIKE ASD

vai ai risultati

Junior - Amatori F2-3 Donne    68 classificati

1 MASSARO SIMONE JU CYCLING CAFE RACING TEAM
2 RUSSO MARCO JU VINI FANTINI-SPORTUR-FREE BIKE
3 GRINI NICOLÒ JU BICI ADVENTURE TEAM ASD
4 DISTEFANO GIOVANNI JU NATUROSA - BIKE CO. RAGUSA
5 CONTALDI ENEA JU LEO CONSTRUCTIONS SALIS BIKE
6 ZOLLINO MATTIA JU MAGLIE BIKE ASD
7 SCHEMBARI FLAVIO JU NATUROSA - BIKE CO. RAGUSA
8 CARRER LUIGI M6 ASD FUSION BIKE
9 CAPITANEO DONATO M4 TEAM PREVIEW SEI SPORT
10 PERRONE PIERLUCA JU A.S.D. BELVEDERE-CICLONE

vai ai risultati

Open - Amatori Fascia 1    35 classificati

1 CARRER VITTORIO UN ASD FUSION BIKE
2 RAGONESI FILIPPO UN CYCLING CAFE RACING TEAM
3 SICURO ANDREA UN SCUOLA CICL.TUGLIESE V. NIBALI
4 BELGIOVINE GIUSEPPE M3 ASD FUSION BIKE
5 CASSANO GIUSEPPE UN POL.VA DILETT. GAETANO CAVALLARO
6 GIUSEPPETTI GABRIELE UN CYCLING CAFE RACING TEAM
7 SANTERAMO LEONARDO EL POL.VA DILETT. GAETANO CAVALLARO
8 SARRO GABRIELE UN A.S.D. BELVEDERE-CICLONE
9 DITARANTO MAURIZIO M2 ASD TALENT BIKE
10 BINETTI FRANCESCO EL ASD FUNNY BIKERS

vai ai risultati

mediterraneo cross 2023 - corato
mediterraneo cross 2023 - corato
mediterraneo cross 2023 - corato
mediterraneo cross 2023 - corato
mediterraneo cross 2023 - corato
mediterraneo cross 2023 - corato
mediterraneo cross 2023 - corato
mediterraneo cross 2023 - corato
mediterraneo cross 2023 - corato
mediterraneo cross 2023 - corato
mediterraneo cross 2023 - corato
mediterraneo cross 2023 - corato
mediterraneo cross 2023 - corato
mediterraneo cross 2023 - corato
mediterraneo cross 2023 - corato
mediterraneo cross 2023 - corato
mediterraneo cross 2023 - corato
mediterraneo cross 2023 - corato
mediterraneo cross 2023 - corato
Mediterraneo Cross: un certificato di qualità
photo credits Antonio Caggiano - www.bikerounder.com
9093 visualizzazioni


Ultimi Aggiornamenti

Adamo fa festa nel ritrovato XCO Città di Modica-Cyclò
La classica manifestazione ragusana, normalmente teatro dell’inizio della stagione per gli appassionati siculi, ha dovuto emigrare nel tempo, per non perdere un’edizione che avrebbe rappresentato un inopinato stop per la sua storia.
Il Re del Pollino è Tony Vigoroso
E' stata una edizione esaltante dal punto di vista dei partecipanti - oltre 400 da tutta Italia - e per la gara che ha regalato, in questa decima edizione della Marathon degi Aragonesi, un combattuto testa a testa, risolto solo grazie al single track che ha determinato la vittoria di Antonio Virogoso.
Il TPN ingrana la sesta
Questa domenica riparte il Trofeo dei Parchi Naturali. La challenge andrà in scena nel parco nazionale più grande d'Italia: il Pollino. Parco del Pollino, che sarà protagonista sia questo weekend che l'ultimo del mese, quello del 29 e 30 giugno.
Cresce l'attesa per gli Stati Generali della Ciclovia dei Parchi
Due momenti di confronto e approfondimento sul mercato turistico per costruire un piano d'azione e irrobustire le buone pratiche con stakeholders e operatori del settore. Sono questi il cuore pulsante e strategico dell'edizione 2024 del Pollino Bike Festival, in programma da domani 14 giugno fino a domenica 16 a Catasta.
La Ciclovia dei Parchi in Calabria entra in EuroVelo 7
I 545 km della Ciclovia dei Parchi in Calabria sono entrati a fare parte di EuroVelo 7, ovvero la Ciclovia del Sole (Sun Route) che collega Capo Nord a Malta con un itinerario di 7.650 km attraverso 9 paesi europei, di cui 2000 km si trovano in territorio italiano, da San Candido in Alto Adige alla Sicilia. L’iniziativa parte da FIAB-Federazione Italiana Ambiente e Bicicletta, Coordinatore Nazionale EuroVelo in Italia dal 2011, che - in accordo con la Regione Calabria - ne aveva proposto la candidatura.
Tre percorsi per innamorarsi del Pollino
Si daranno battaglie a suon di pedalate i 450 bikers in arrivo sul Pollino per la decima edizione della Marathon degli Aragonesi, la gara in Mountain bike inserita nel calendario ufficiale del Trofeo dei parchi naturali, organizzata dall’Asd Ciclistica Castrovillari


Altre Notizie »