Campionato italiano XCO

Campionati assoluti MTB XCO ed E-MTB. A Pergine il Tricolore su due ruote

,
photo credits ©Newspower


19-20-21 luglio 2024: a Pergine il Campionato Italiano MTB XCO ed E-MTB. Prima volta della massima rassegna nazionale nella splendida cornice valsuganotta


Saranno Pergine e la Valsugana ad ospitare l’edizione 2024 dei Campionati Italiani di Mountain Bike Cross-Country e di E-MTB. Le competizioni che assegnano il titolo di campionessa e campione nazionale arriveranno in Trentino dal 19 al 21 luglio 2024 e animeranno un intenso lungo weekend all’insegna delle ruote grasse.
Due le discipline di MTB interessate nell’evento: la gara XCO, pratica agonistica e disciplina olimpica fra le più “pedalate” dell’universo mountain bike su percorsi off-road, e quella con i mezzi a pedalata assistita, indubbiamente più recente ma altrettanto spettacolare e ricca di emozioni.

Quelle che erano sensazioni nell’aria ora sono realtà: il Consiglio Federale nell’ultima sessione di sabato 11 novembre ha ufficializzato l’assegnazione degli “Assoluti” e dei Campionati Italiani Master alla società Polisportiva Oltrefersina di Pergine Valsugana.
La cornice paesaggistica in cui sarà inserita la manifestazione parla da sola, in un territorio a forte tradizione ciclistica che offre quasi 400 km di percorsi MTB in quota e ben 80 km di pista ciclabile. Il magnifico contesto del Parco Tre Castagni e il pittoresco castello di Pergine faranno da sfondo all’edizione 2024 del Campionato Italiano, sul collaudato tracciato che ha già ospitato gare di cartello. Il comitato organizzatore della Polisportiva Oltrefersina è già al lavoro da tempo con molto entusiasmo per questo top event, mancava solo l’ufficializzazione, e Paolo Alverà, anima del comitato, promette tre giornate da non perdere.

Caratterizzato da una lunga storia sportiva, il sodalizio valsuganotto si è dotato di una sezione dedicata alla MTB fin dal 1991, proprio quando la moderna disciplina aveva iniziato la sua diffusione dagli Stati Uniti anche in Europa. L’impegno e gli sforzi costanti della Polisportiva sono stati abbondantemente ripagati nel 2017, quando è stata ufficialmente riconosciuta come Scuola Nazionale MTB dalla Federazione Ciclistica Italiana (FCI) e da allora non si è più fermata, rendendosi protagonista e promotrice anno dopo anno di numerose iniziative volte ad incentivare le attività outdoor su due ruote.

Le attuali campionesse nazionali in carica della disciplina XCO che hanno vinto nella passata stagione alle gare di Maser (provincia di Treviso) sono Martina Berta fra le Élite, Sara Cortinovis per le Under23 ed Elisa Lanfranchi fra le Junior. Nell’albo d’oro maschile sono stati invece scritti i nomi di Luca Braidot, Emanuele Bocchio Vega ed Elian Paccagnella, rispettivamente nelle categorie Élite, Under23 e Junior.

Cresce sempre di più anche l’attesa per un evento che offrirà a Pergine l’opportunità di mettersi in bella mostra e promuovere non solo una pratica sportiva adrenalinica come la MTB, ma anche il suo straordinario territorio. Ora la Polisportiva Oltrefersina è balzata nell’olimpo della mountain bike, anche perché la gara perginese si disputerà proprio una settimana prima delle gare olimpiche parigine di mtb.
 
Info: www.oltrefersina.it
 
Campionati assoluti MTB XCO ed E-MTB. A Pergine il Tricolore su due ruote
photo credits Newspower
3260 visualizzazioni


Ultimi Aggiornamenti

Adamo fa festa nel ritrovato XCO Città di Modica-Cyclò
La classica manifestazione ragusana, normalmente teatro dell’inizio della stagione per gli appassionati siculi, ha dovuto emigrare nel tempo, per non perdere un’edizione che avrebbe rappresentato un inopinato stop per la sua storia.
Il Re del Pollino è Tony Vigoroso
E' stata una edizione esaltante dal punto di vista dei partecipanti - oltre 400 da tutta Italia - e per la gara che ha regalato, in questa decima edizione della Marathon degi Aragonesi, un combattuto testa a testa, risolto solo grazie al single track che ha determinato la vittoria di Antonio Virogoso.
Il TPN ingrana la sesta
Questa domenica riparte il Trofeo dei Parchi Naturali. La challenge andrà in scena nel parco nazionale più grande d'Italia: il Pollino. Parco del Pollino, che sarà protagonista sia questo weekend che l'ultimo del mese, quello del 29 e 30 giugno.
Cresce l'attesa per gli Stati Generali della Ciclovia dei Parchi
Due momenti di confronto e approfondimento sul mercato turistico per costruire un piano d'azione e irrobustire le buone pratiche con stakeholders e operatori del settore. Sono questi il cuore pulsante e strategico dell'edizione 2024 del Pollino Bike Festival, in programma da domani 14 giugno fino a domenica 16 a Catasta.
La Ciclovia dei Parchi in Calabria entra in EuroVelo 7
I 545 km della Ciclovia dei Parchi in Calabria sono entrati a fare parte di EuroVelo 7, ovvero la Ciclovia del Sole (Sun Route) che collega Capo Nord a Malta con un itinerario di 7.650 km attraverso 9 paesi europei, di cui 2000 km si trovano in territorio italiano, da San Candido in Alto Adige alla Sicilia. L’iniziativa parte da FIAB-Federazione Italiana Ambiente e Bicicletta, Coordinatore Nazionale EuroVelo in Italia dal 2011, che - in accordo con la Regione Calabria - ne aveva proposto la candidatura.
Tre percorsi per innamorarsi del Pollino
Si daranno battaglie a suon di pedalate i 450 bikers in arrivo sul Pollino per la decima edizione della Marathon degli Aragonesi, la gara in Mountain bike inserita nel calendario ufficiale del Trofeo dei parchi naturali, organizzata dall’Asd Ciclistica Castrovillari


Altre Notizie »