#ciclocross

L’8 dicembre ritorna il 21° Ciclocross Internazionale del Ponte

,
photo credits ©Alessandro Billiani



Fač di Oderzo (Tv) ospitera’ l’8 dicembre il 21°Ciclocross Internazionale del Ponte.
La manifestazione, valida come quarta prova del Master Cross Selle SMP e organizzata dagli  Sportivi del Ponte, si annuncia come un tostissimo banco di prova per tutti i migliori crossisti del panorama nazionale a poco piu’ di un mese dai prossimi campionati nazionali delle categorie UCI e Master.

Prioprio la gara di Fae’ di Oderzo nella prossima stagione si spogliera’ delle vesti di Internazionale vestendosi di tricolore nel lungo weekend dal 10 al 12 gennaio 2025. Tornando alla prossima sfida del Ciclocross Internazionale del Ponte, Borgo Barattin accoglierŕ piu’ di 500 crossisti che si sfideranno nel seguente programma di gare:
dalle 7 e 45 alle 8 e 45 prova percorso;
alle ore 9  Amatori m/f;
alle ore 9 e 50 G6 m/f;
alle ore 10 e 20 Esordienti maschile;
alle ore 11 e 05 Allievi maschile;
alle ore 11 e 50 Donne allieve/esordienti;
dalle ore 12 e 25 alle 12 e 55 prova percorso;
alle ore 13 Junior maschile;
alle ore 14 Open femminile;
alle ore 15 la gara Open maschile.

La gara degli Open maschile sara’ accesa dallo scontro tra i migliori atleti nazionali e alcuni specialisti stranieri ai vertici del ranking internazionale.
La gara vedra’ la diretta delle prove Open su Raisport e un’ampia copertura in streaming delle gare della mattinata.

La presentazione ufficiale dell’evento si svolgerŕ giovedi 30 novembre alle ore 20 presso il Ristorante Locanda Bertola a Negrisia di Ponte di Piave (Tv).
Per tutti gli aggiornamenti vi invitiamo a consultare la pagina Facebook Ciclocross Internazionale del Ponte a Fač e su Instagram CxInternazionaleDelPonte.
L’8 dicembre ritorna il 21° Ciclocross Internazionale del Ponte
photo credits Alessandro Billiani
4314 visualizzazioni


Ultimi Aggiornamenti

Grandi risultati alla sesta prova di Brixia Adventure MTB Progetto 6
Le previsioni meteo avevano fatto preoccupare i candidati partecipanti a quella che è una delle tappe di circuito più attese ed apprezzate di stagione. Matteo Pedrazzani, in un video, aveva subito dichiarato che senza un bollettino di allerta da parte della Protezione Civile la gara si sarebbe svolta regolarmente, studiando eventualmente delle varianti per la messa in sicurezza.
Il TPN questo weekend farŕ tappa in Sila
Domenica a Camigliatello Silano (CS) si corre l’ottava edizione della prestigiosa Sila Epic, ottava tappa del Trofeo dei Parchi Naturali 2024.
Il Tricolore esplode a Laino Borgo, con la Granfondo dei Bruzi
La carica dei guerrieri delle due ruote si è riversata a Laino Borgo (CS), sfiorando i 200 partecipanti. Un weekend lungo, iniziato già dal venerdì sera con la festa della birra, e proseguito fino al tardo pomeriggio della domenica, sia per gli atleti che per le numerose famiglie al seguito, che hanno riempito i servizi ricettivi della bellissima località Calabrese.
Granfondo Piano Battaglia, un tuffo nel Parco delle Madonie!
La Granfondo di Piano Battaglia, giunta alla sua seconda edizione, organizzata intorno al Rifugio Marini ha dato la possibilità ai tanti partecipanti di poter ammirare le bellezze del parco delle madonie
In Umbria continua il momento magico di Saitta
Chiusura in grande stile per i due circuiti locali di mountain bike, Umbria Marathon Mtb e Umbria Tuscany grazie a una stupenda 16esima edizione della Martani Superbike
Saitta e Parisi conquistano il Pollino
La settima fatica del Trofeo dei Parchi Naturali vede ancora il Parco più grande d'Italia assoluto protagonista. Dopo la Catasta di Campotenese (CS) il circo dei biker l'ultimo weekend di Giugno ha fatto tappa a Terranova di Pollino (PZ), sul versante lucano del parco.


Altre Notizie »