Anteprima

Finibus Terrae CUP, un nuovo progetto MTB made in Salento!

,
photo credits ©Antonio Caggiano - www.bikerounder.com



Finibus Terrae CUPSiamo entusiasti di annunciare la nascita della FINIBUS TERRAE CUP, una combinata unica che unisce due prestigiose gare di mountain bike della Provincia di Lecce: la Marathon del Salento e la Castro Legend Cup.
Questa iniziativa rappresenta una svolta significativa nel panorama delle competizioni off-road, poiché per la prima volta queste due gare si fonderanno virtualmente, abbracciando gli eventi di inizio e fine stagione.

La Marathon del Salento è da lungo tempo una pietra miliare nel calendario delle competizioni, con la sua storia ricca e la tradizione consolidata.
Organizzata da Mtb Casarano e Terrarussa, questa gara di inizio stagione attrae ogni anno oltre mille partecipanti, confermandosi come un evento imperdibile nel mondo della mountain bike.
Dall'altra parte, la Castro Legend Cup rappresenta la classica di fine stagione, una gara UCI che chiude l'anno sportivo in grande stile.

La FINIBUS TERRAE CUP non è solo una competizione, ma un'opportunità per consolidare la comunità ciclistica locale, creare nuove connessioni e promuovere lo spirito di sfida e cooperazione.
Ciò che ci unisce in questa avventura è la passione condivisa per la mountain bike, la determinazione nel promuovere il ciclismo nel Sud Italia, la volontà di trasmettere i valori dello sport e di esprimere appieno il potenziale di questa terra straordinaria.

Insieme, vogliamo superare le nuove importanti sfide e dimostrare che l'unione fa la forza.

La FINIBUS TERRAE CUP non sarà solo un'opportunità per gli amanti della mountain bike di mettere alla prova le proprie abilità, ma rappresenterà anche un veicolo per temi importanti come la cultura, la tutela dell'ambiente e l'amore per la nostra terra. Ognuna delle due gare, la Marathon del Salento e la Castro Legend Cup, avrà le proprie peculiarità che enfatizzeranno questi aspetti.
La Marathon del Salento, si svolge sul litorale Ionico nel suggestivo scenario del Parco Naturale Regionale Litorale di Ugento, con l’imperdibile partenza dalla “Pista Salentina”, offre non solo un percorso impegnativo ma anche la possibilità di immergersi in una cornice di eccezionale bellezza naturalistica. Tra gli elementi storico-culturali più rappresentativi di questa zona, spiccano la presenza di "Zeus", che aggiunge un tocco di mitologia al percorso, gli insediamenti della città messapica dei Fani e la terra dei frantoi ipogei, creando un legame unico tra la competizione e la ricca storia del Salento.

D'altra parte, la Castro Legend Cup si svolge lungo il litorale adriatico con la partenza coloratissima dal “Porto di Castro”.
Nella cornice del Parco Naturale Regionale Costa Otranto-Leuca e bosco di Tricase tra i single track impegnativi sulla scogliera a picco sul mare e i selciati di età romana.
La dea "Athena" è l’elemento storico-culturale divenuta parte integrante del logo della competizione.
Questa combinata diventa così non solo un'opportunità per sfidare sé stessi, ma anche un modo per apprezzare e preservare l'ecosistema circostante e la storia della Regione Puglia.

Entrambe le gare della FINIBUS TERRAE CUP si impegnano a trasmettere un messaggio forte di responsabilità ambientale e amore per la propria terra.
Oltre a promuovere lo sport all'aria aperta, vogliamo sensibilizzare i partecipanti su temi culturali e ambientali, incoraggiando una maggiore consapevolezza e rispetto per l'ambiente che ci circonda.
La mountain bike diventa così un mezzo non solo per superare sfide sportive, ma anche per connettersi con la natura e valorizzare il patrimonio culturale della nostra meravigliosa terra.

Affrontiamo le avventure che ci attendono uniti, rendendo questa competizione indimenticabile per ogni appassionato di MTB.

Cosa aspetti? Iscriviti e fai parte di qualcosa di straordinario!
Finibus Terrae CUP, un nuovo progetto MTB made in Salento!
photo credits Antonio Caggiano - www.bikerounder.com
6150 visualizzazioni


Ultimi Aggiornamenti

Adamo fa festa nel ritrovato XCO Città di Modica-Cyclò
La classica manifestazione ragusana, normalmente teatro dell’inizio della stagione per gli appassionati siculi, ha dovuto emigrare nel tempo, per non perdere un’edizione che avrebbe rappresentato un inopinato stop per la sua storia.
Il Re del Pollino è Tony Vigoroso
E' stata una edizione esaltante dal punto di vista dei partecipanti - oltre 400 da tutta Italia - e per la gara che ha regalato, in questa decima edizione della Marathon degi Aragonesi, un combattuto testa a testa, risolto solo grazie al single track che ha determinato la vittoria di Antonio Virogoso.
Il TPN ingrana la sesta
Questa domenica riparte il Trofeo dei Parchi Naturali. La challenge andrà in scena nel parco nazionale più grande d'Italia: il Pollino. Parco del Pollino, che sarà protagonista sia questo weekend che l'ultimo del mese, quello del 29 e 30 giugno.
Cresce l'attesa per gli Stati Generali della Ciclovia dei Parchi
Due momenti di confronto e approfondimento sul mercato turistico per costruire un piano d'azione e irrobustire le buone pratiche con stakeholders e operatori del settore. Sono questi il cuore pulsante e strategico dell'edizione 2024 del Pollino Bike Festival, in programma da domani 14 giugno fino a domenica 16 a Catasta.
La Ciclovia dei Parchi in Calabria entra in EuroVelo 7
I 545 km della Ciclovia dei Parchi in Calabria sono entrati a fare parte di EuroVelo 7, ovvero la Ciclovia del Sole (Sun Route) che collega Capo Nord a Malta con un itinerario di 7.650 km attraverso 9 paesi europei, di cui 2000 km si trovano in territorio italiano, da San Candido in Alto Adige alla Sicilia. L’iniziativa parte da FIAB-Federazione Italiana Ambiente e Bicicletta, Coordinatore Nazionale EuroVelo in Italia dal 2011, che - in accordo con la Regione Calabria - ne aveva proposto la candidatura.
Tre percorsi per innamorarsi del Pollino
Si daranno battaglie a suon di pedalate i 450 bikers in arrivo sul Pollino per la decima edizione della Marathon degli Aragonesi, la gara in Mountain bike inserita nel calendario ufficiale del Trofeo dei parchi naturali, organizzata dall’Asd Ciclistica Castrovillari


Altre Notizie »