Trofeo dei Parchi Natrali

TPN è Solidarietà

,
photo credits ©Antonio Caggiano - www.bikerounder.com



Ad un mese dallo start del TPN 2024, il trofeo di mtb più longevo d’Italia nato con l’intento di promuovere questo sport e i bellissimi territori del nostro centromeridionale, lancia una nuova iniziativa “TPN è Solidarietà”. 
In tutte le tappe dei nostri eventi troveremo lo stand dell’associazione PARENT PROJECT APS che provvederà a informare sulla malattia genetica della distrofia muscolare di Duchenne e raccoglierà fondi da destinare alla ricerca.

L’ambasciatore dell’associazione presente nelle nostre tappe sarà Tony Vigoroso che ci ha trasmesso questo messaggio che vogliamo condividere con tutti i protagonisti del TPN. Buona giornata. Manca  un mese all'inizio del TPN e quest'anno  ho il piacere di presenziare come atleta e come delegato territoriale dell'associazione PARENT PROJECT APS. Siamo un'associazione di pazienti e genitori con figli affetti da distrofia muscolare Duchenne e Becker. Dal 1996 lavoriamo per migliorare  il trattamento, la qualità  di vita e le prospettive a lungo termine dei nostri ragazzi attraverso la ricerca, l'educazione, la formazione e la sensibilizzazione; proprio quella sensibilizzazione che ci tengo di fare a ogni tappa del trofeo perché  questa patologia neuromuscolare recessiva legata al cromosoma X è  la piu' grave tra le distrofia muscolari: conduce alla completa immobilita' , colpisce il tessuto muscolare scheletrico compresi i muscoli respiratori ed il cuore, l'aspettativa  di vita non supera il terzo decennio e attualmente non esiste una cura. Per questo il sostegno alla ricerca scientifica è  un obiettivo  fondamentale per Parent Project e il trofeo darà  la possibilità  a tutti di sostenere l'associazione  e dare speranza a tutte le famiglie che vivono ogni giorno con questa patologia.
Prepariamo le gambe e anche il nostro cuore per questo TPN 2024 speciale!!


Il “TPN è Solidarietà” vi da appuntamento alle tappe del mese di Marzo: il 3 Marzo vi aspetta numerosi alla Marathon “Bosco delle Pianelle” a Martina Franca (TA) e il 17 Marzo alla Marathon “Monti Ausoni e Lago di Fondi a Fondi (LT).
TPN è Solidarietà
photo credits Antonio Caggiano - www.bikerounder.com
3583 visualizzazioni


Ultimi Aggiornamenti

Grandi risultati alla sesta prova di Brixia Adventure MTB Progetto 6
Le previsioni meteo avevano fatto preoccupare i candidati partecipanti a quella che è una delle tappe di circuito più attese ed apprezzate di stagione. Matteo Pedrazzani, in un video, aveva subito dichiarato che senza un bollettino di allerta da parte della Protezione Civile la gara si sarebbe svolta regolarmente, studiando eventualmente delle varianti per la messa in sicurezza.
Il TPN questo weekend farà tappa in Sila
Domenica a Camigliatello Silano (CS) si corre l’ottava edizione della prestigiosa Sila Epic, ottava tappa del Trofeo dei Parchi Naturali 2024.
Il Tricolore esplode a Laino Borgo, con la Granfondo dei Bruzi
La carica dei guerrieri delle due ruote si è riversata a Laino Borgo (CS), sfiorando i 200 partecipanti. Un weekend lungo, iniziato già dal venerdì sera con la festa della birra, e proseguito fino al tardo pomeriggio della domenica, sia per gli atleti che per le numerose famiglie al seguito, che hanno riempito i servizi ricettivi della bellissima località Calabrese.
Granfondo Piano Battaglia, un tuffo nel Parco delle Madonie!
La Granfondo di Piano Battaglia, giunta alla sua seconda edizione, organizzata intorno al Rifugio Marini ha dato la possibilità ai tanti partecipanti di poter ammirare le bellezze del parco delle madonie
In Umbria continua il momento magico di Saitta
Chiusura in grande stile per i due circuiti locali di mountain bike, Umbria Marathon Mtb e Umbria Tuscany grazie a una stupenda 16esima edizione della Martani Superbike
Saitta e Parisi conquistano il Pollino
La settima fatica del Trofeo dei Parchi Naturali vede ancora il Parco più grande d'Italia assoluto protagonista. Dopo la Catasta di Campotenese (CS) il circo dei biker l'ultimo weekend di Giugno ha fatto tappa a Terranova di Pollino (PZ), sul versante lucano del parco.


Altre Notizie »