Gran Prix Centro Italia Giovanile MTB

Archiviata alla grande la tappa di Roccasale

,



“Un motivo per incentivare i ragazzi del nostro territorio a praticare a livello importante il ciclismo agonistico”. Così il presidente della Pavind Bike Team Giovanni Salerno, ha analizzato le due giornate dedicate al ciclismo giovanile svoltesi lo scorso fine settimana in Valle Peligna, ampiamente soddisfatto dell’esito di questo fine settimana agonistico ed organizzativo.
A Pratola, sabato 13 aprile, di scena il terzo Memorial “Fernando Ranalli” con la partecipazione di 96 concorrenti per le categorie Giovanissimi e Promozionali (5-12 anni) confrontarsi nelle gare di Short-Track e Gimkana in un contesto agonistico, e promozionale, davvero molto interessante.

Il giorno successivo, domenica 14 aprile, a Roccacasale il grande evento nazionale del 4° Memorial Teodora e Ludovico, seconda tappa del Grand Prix Centro Italia MTB Giovanile, nella quale 190 atleti hanno partecipato alla gara organizzata dalla Pavind Bike Team a livello nazionale. Evento conclusosi con il giro promozionale riservato alla categoria G6. Tutti soddisfatti.

“Sono arrivate società da mezza Italia – commenta con soddisfazione Salerno – e abbiamo ricevuto complimenti dai direttori sportivi di società extra regionali”.

Una prova per i ragazzi ma anche per la Pavind Bike Team che ha superato con successo l’esordio a livello nazionale; grazie anche alla collaborazione delle amministrazioni comunali di Pratola Peligna e Roccacasale che il presidente Giovanni Salerno ringrazia “per aver fornito le aree da destinare alle attività delle nostre ragazze e de nostri ragazzi”.

I primi di categoria:

JUNIOR: 1.  Matteo Braccesi (CC Appenninico); 2. Dario Macchia (Team Belvedere); 3. Nicolò Grini (Bici Adventure), 4. Pierpaolo Benedetti (Dmt); 5. Alessandro Bucchi (After Skull).
ALLIEVI II ANNO: 1. Francesco Carnevali (Cycling Cafè); 2. Michele Falciani (Ktm Alchemist); 3. Brian Ceccarelli (Team Siena Bike); 4. Lorenzo Iaconeta (024 Ct), 5. Ivan Diomede (Fusion Bike).
ALLIEVI I ANNO: 1. Walter Vaglio (Sc Tugliese); 2. Mattia Mosca (Recanati Bt); 3. Pietro Ravizza (Ciclistica Rostese); 4. Francesco De Santis (Scuola di ciclismo Prati di Tivo), 5. Leonardo Muricci (Olimpia Valdarnese).
ES II ANNO: 1. Marco Sicuro (Sc Tugliese); 2. Matteo La Capria (Melavì); 3. Daniele Fabbri (Cc Appenninico); 4. Marco Di Romano (Sc Prati di Tivo); 5. Thomas Recchia (Pedale Fidentino).
ES I ANNO: 1. Ettore Cabboi (Donori Bt); 2. Davide La Capria (Melavì), 3. Matteo Guarraccino (Sc Barbieri); 4. Samuele Michelotti (Team La Verde); 5. Pietro Zanfardin (Valceresio Bike).
G6M: 1. Giulio Dionisi (Reate Ct); 2. Leonardo Giuntarelli (Tirreno Bike); 3. Riccardo Corsetti (Bravi Platforms).
DJ: 1. Anna Rododendro (Elba Bike); 2. Brenda Zavarella (Sc Prati di Tivo); 3. Alba Angeli (After Skull); 4. Denise Schito (Sc Tugliese).
ALLIEVE II ANNO: 1. Valentina Bravi (Gagabike); 2. Agnese Calcabrini (Recanati Bt); 3. Amaranta Concari (Team La Verde); 4. Celeste Carmani (Elba Bike); 5. Sara Di Meo (Cycling Cafè).
ALLIEVE I ANNO: 1. Emma Sara Riccardi (Hard Rock); 2. Nicoletta Brandi (Elba Bike); 3. Elisa Di Mercurio (Cycling Cafè); 4. Chiara Ottaviani (Cycling Cafè).
DES II ANNO: 1. Giulia Riccobelli (Bravi Platforms); 2. Olimpia Adami (Recanati Bt); 3. Stella Forti (Cingolani); 4. Sara Rinaldoni (Bravi Platforms); 5. Camilla Magnapane (Tormaic Ped. Settempedano)
DES I ANNO: 1. Leire Navarro Storani Ruiz (Recanati Bt); 2. Chiara Massai (Tirreno Bike); 3. Vittoria Cardinali (Recanati Bt); 4. Giulia Frenquelli (Bravi Platforms); 5. Alessia Russo (Go Fast Puglia)
G6F: 1. Ilary Ceccarelli (Olimpia Valdarnese); 2. Giorgia Fiorani (Tirreno Bike); 3. Ginevra Spitoni (Tormatic Ped. Settempedano), 4. Elisa Faccenda (Tirreno Bike); 5. Sylvia Battaglieri (Sc Prati di Tivo).

CALENDARIO GARE:
21/04/2024 SAN TERENZIANO (PG)
26/05/2024 SCANSANO (GR) (Valida anche come 3° prova Coppa Italia Giovanile XCO)
09/06/2024 COSTACCIARO (PG)
16/06/2024 CALESTANO (PR)

Info: www.gpcentroitalia.it e www.mtbonline.it
Archiviata alla grande la tappa di Roccasale
1330 visualizzazioni


Ultimi Aggiornamenti

Cresce l'attesa per gli Stati Generali della Ciclovia dei Parchi
Due momenti di confronto e approfondimento sul mercato turistico per costruire un piano d'azione e irrobustire le buone pratiche con stakeholders e operatori del settore. Sono questi il cuore pulsante e strategico dell'edizione 2024 del Pollino Bike Festival, in programma da domani 14 giugno fino a domenica 16 a Catasta.
La Ciclovia dei Parchi in Calabria entra in EuroVelo 7
I 545 km della Ciclovia dei Parchi in Calabria sono entrati a fare parte di EuroVelo 7, ovvero la Ciclovia del Sole (Sun Route) che collega Capo Nord a Malta con un itinerario di 7.650 km attraverso 9 paesi europei, di cui 2000 km si trovano in territorio italiano, da San Candido in Alto Adige alla Sicilia. L’iniziativa parte da FIAB-Federazione Italiana Ambiente e Bicicletta, Coordinatore Nazionale EuroVelo in Italia dal 2011, che - in accordo con la Regione Calabria - ne aveva proposto la candidatura.
Tre percorsi per innamorarsi del Pollino
Si daranno battaglie a suon di pedalate i 450 bikers in arrivo sul Pollino per la decima edizione della Marathon degli Aragonesi, la gara in Mountain bike inserita nel calendario ufficiale del Trofeo dei parchi naturali, organizzata dall’Asd Ciclistica Castrovillari
Prima edizione dei Mondiali UCI di Enduro e E-enduro di MTB in Val di Fassa
L'Union Cycliste Internationale (UCI) e Warner Bros. Discovery sono lieti di annunciare che la prima edizione dei Campionati Mondiali UCI di Enduro e E-enduro di Mountain Bike si terrà quest'anno a Val di Fassa Trentino, Italia, il 14 e 15 settembre.
Torna l’XC Città di Modica, appuntamento il 16 giugno
Giorni frenetici per il Revolution Bike di Modica (RG), la società ragusana da anni in primo piano non solo come risultati, ma anche come organizzazione di eventi e promozione dell’attività offroad.
Bilancio più che positivo per l'italiano Marathon
Al sud si sta da Dio, mi sono trovata molto bene, gente cordiale, posti stupendi. Basterebbero queste parole a raccontare quello che è stato per i bikers il campionato italiano andato in scena questa Domenica a Letojanni, in Sicilia


Altre Notizie »