Martani Superbike

In Umbria continua il momento magico di Saitta

,



Chiusura in grande stile per i due circuiti locali di mountain bike, Umbria Marathon Mtb e Umbria Tuscany grazie a una stupenda 16esima edizione della Martani Superbike.
La sfida di Massa Martana (PG) ha raccolto adesioni numerosissime (oltre 500 gli iscritti) e qualificate, il che ha favorito un grande spettacolo, dove è emerso…

Sui 45 km per 1.450 metri del percorso principale il successo è andato a Vincenzo Saitta (Rolling Bike) che domenica scorsa aveva trionfato alla Marathon del Pollino. Saitta, confermando di vivere un grande momento di forma, ha fatto fermare i cronometri sul tempo di 2h02’18” sgominando nel finale la resistenza di Filippo Bertone e Stefano Valdrighi, la coppia del Bottecchia Factory Team, finita a 12” e classificata nell’ordine. Quarta piazza per Mattia Toccafondi (DMTB Racing Team), vincitore negli stessi circuiti della GF delle Sorgenti, a 1’21”, quinta per Luca Accordi (Zerozero Team) a 3’09”. Fra le donne acuto di Cristiana Lippi (Ciclisssimo Bike) in 2h51’22” con 5’49” su Oriana Goretti (Mbm) e 9’50” su Cristina Gaudenzi (Bikers Nocera Umbra).

Nel percorso medio di 30 km per 780 metri vittoria di Gianmario Nobili (Martani Tuderbike Mtb Team) in 1h27’49” davanti al compagno di colori Giacomo Lazzari, arrivato insieme a lui e a Rodolfo Palmiero (Bad Team) a 51”. A Chiara Crispini (Mtb Spoleto) la gara femminile in 2h06’05” precedendo Maila Castiglione (Triono Racing Sc Centrobici) a 10’04” e Angela D’Angelo (Casteltrosino Superbike) a 43’59”.

La manifestazione, inserita anche nei circuiti I Sentieri del Sole e dei Sapori, Rampitek e Appennino Superbike, era allestita dall’Asd Perfect Cycling Mtb, in collaborazione con l’Amministrazione Comunale di Massa Martana, sponsor, associazioni e i tanti volontari che non hanno fatto mancare davvero nulla agli appassionati presenti.
Nei prossimi giorni, stilate le classifiche finali dei circuiti umbri, verranno anche diffusi i dati per le premiazioni finali, un appuntamento da non perdere.
 
In Umbria continua il momento magico di Saitta
2066 visualizzazioni


Ultimi Aggiornamenti

A Colliano, le premiazioni finali del TPN
All’ultima tappa del TPN in Campania, prevista l’8 Settembre a Colliano (SA) con la Marathon dei Monti Eremita e Marzano, sono previste le premiazioni finali
I ragazzi della Borbonica Cup agli Europei Youth XCO di Huskvarna
Anche per l'edizione 2024 la Borbonica Cup parteciperà ai Campionati Europei Youth con ben 4 formazioni, di cui 2 dedicate agli esordienti e 2 dedicate agli allievi.
Sila Epic 2024, il video finale ufficiale
Video ufficiale della Sila Epic Mtb Marathon 2024
Uno spettacolo targato Sila EPIC
Una delle gare più dure d'Italia, un su e giù nel parco nazionale della Sila tra paesaggi incantati, calati nelle fiabe della Disney. In Sila ci sono i lupi, buoni ma assai riservati, e poi ci si sono anche i simpatici scottaioli, meno riservati, che si lanciano senza paura da un Gigante all'altro... tanto se il salto va male è la lunga coda a fargli da paracadute.
Walter Vaglio:storica conquista della maglia tricolore per un pugliese nella mountain bike XCO
Per la prima volta nella storia della mountain bike pugliese, un atleta ha avuto l’onore di salire fino al gradino più alto del podio del campionato italiano cross country che ha avuto luogo a Gorizia (parco Piuma) con 520 partenti da tutta Italia tra esordienti e allievi
Grandi risultati alla sesta prova di Brixia Adventure MTB Progetto 6
Le previsioni meteo avevano fatto preoccupare i candidati partecipanti a quella che è una delle tappe di circuito più attese ed apprezzate di stagione. Matteo Pedrazzani, in un video, aveva subito dichiarato che senza un bollettino di allerta da parte della Protezione Civile la gara si sarebbe svolta regolarmente, studiando eventualmente delle varianti per la messa in sicurezza.


Altre Notizie »