Granfondo Piano Battaglia

Granfondo Piano Battaglia, un tuffo nel Parco delle Madonie!

,



Una full immersion nel Parco Regionale delle Madonie, in localitÓ Piano Battaglia. La Granfondo di Piano Battaglia, giunta alla sua seconda edizione, organizzata intorno al Rifugio Marini ha dato la possibilitÓ ai tanti partecipanti di poter ammirare le bellezze del parco.
Protagonista indiscusso l'alfiere della Rolling Bike Emanuele Spica, che a fine gara ci ha deliziato con una breve intervista
2088 visualizzazioni


Ultimi Aggiornamenti

A Colliano, le premiazioni finali del TPN
All’ultima tappa del TPN in Campania, prevista l’8 Settembre a Colliano (SA) con la Marathon dei Monti Eremita e Marzano, sono previste le premiazioni finali
I ragazzi della Borbonica Cup agli Europei Youth XCO di Huskvarna
Anche per l'edizione 2024 la Borbonica Cup parteciperà ai Campionati Europei Youth con ben 4 formazioni, di cui 2 dedicate agli esordienti e 2 dedicate agli allievi.
Sila Epic 2024, il video finale ufficiale
Video ufficiale della Sila Epic Mtb Marathon 2024
Uno spettacolo targato Sila EPIC
Una delle gare più dure d'Italia, un su e giù nel parco nazionale della Sila tra paesaggi incantati, calati nelle fiabe della Disney. In Sila ci sono i lupi, buoni ma assai riservati, e poi ci si sono anche i simpatici scottaioli, meno riservati, che si lanciano senza paura da un Gigante all'altro... tanto se il salto va male è la lunga coda a fargli da paracadute.
Walter Vaglio:storica conquista della maglia tricolore per un pugliese nella mountain bike XCO
Per la prima volta nella storia della mountain bike pugliese, un atleta ha avuto l’onore di salire fino al gradino più alto del podio del campionato italiano cross country che ha avuto luogo a Gorizia (parco Piuma) con 520 partenti da tutta Italia tra esordienti e allievi
Grandi risultati alla sesta prova di Brixia Adventure MTB Progetto 6
Le previsioni meteo avevano fatto preoccupare i candidati partecipanti a quella che è una delle tappe di circuito più attese ed apprezzate di stagione. Matteo Pedrazzani, in un video, aveva subito dichiarato che senza un bollettino di allerta da parte della Protezione Civile la gara si sarebbe svolta regolarmente, studiando eventualmente delle varianti per la messa in sicurezza.


Altre Notizie »